top of page

Franciacorta Brut Ronco Calino: uno spumante preciso che non delude

Aggiornamento: 25 mar 2022

Il Franciacorta Brut Ronco Calino è uno spumante metodo classico preciso, di impostazione classica, prodotto con l’80% di Chardonnay e il 20% di Pinot Noir. Una buona sapidità di fondo fa da ossatura a quello che è un vino evoluto, nato per esaltare l’eleganza innata dello Chardonnay e infatti per esaltare la pienezza di questo vitigno, il 20% dello Chardonnay del vino base affina in legno per far emergete toni più maturi.


Come nasce l'entry level di Ronco Calino

Massima cura, sostenibilità e attenzione in vigna, tanto che la cantina Ronco Calino può vantare la certificazione biologica: si parte nel modo migliore quindi.

A questa attenzione, si affianca un materiale incredibile con le prime barbatelle selezionate in Borgogna e che adesso hanno una densità di 6.000-8.000 piante per ogni ettaro di terreno.

Dopo la vendemmia, che viene svolta tutta a mano, si passa alla spremitura soffice e alla fermentazione del vino base in acciaio. Come detto il 20% dello Chardonnay fa legno, barrique di rovere. Dopo la presa di spuma, il vino riposa per ben 30 mesi sui propri lieviti. Avete letto bene: 30 mesi, un periodo di affinamento molto lungo, se considerate che lo spumante Franciacorta, da disciplinare, deve affinare sui lieviti per un periodo minimo di 18 mesi, i 30 mesi di solito sono necessari per fare i Franciacorta millesimati. Capite bene quale sia l’impegno della cantina, nel riporre tanta cura in quella che è lo spumante più semplice della casa.



Il bouquet di Franciacorta Brut Ronco Calino

Naso complesso e sfumato, calibrato, con netti richiami balsamici, di frutta secca, agrumi canditi, erbe aromatiche a dare brio e poi in sottofondo i lieviti disegnati con eleganza. Bella varietà per un quadro aromatico pulito, credibile, sfaccettato, ma mai stilizzato.


Il sapore

Al palato Franciacorta Brut Ronco Calino è molto fresco, tonico, scolpito con precisione, alternando suggestioni più mature ad altre cremose, con perlage fine, si muove su un registro agrumato vario, non si ferma mai, ha ritmo e polpa. Il timbro minerale conferisce profondità aromatica, struttura e innerva tutto il vino, sospingendolo fino ad un finale dove frutto, toni vanigliati ed erbe aromatiche fanno da cornice. Struttura agile, ben disegnato, come si conviene da uno Chardonnay di spessore, dal tratto vigoroso, ma senza la minima sbavatura.


Gli abbinamenti a tavola

Franciacorta Brut Ronco Calino eccelle a fianco di pesce, antipasti di mare, piatti cinesi a base di pesce, gamberi e guacamole, spaghetti alle vongole, spaghetti di riso con gamberi e verdure, pizza margherita, vitello tonnato, carbonara, pollo al curry, paella.


Ben quattro qualità della produzione Ronco Calino vi aspettano nello store di via Lunense 61 a Marina di Carrara: venite a conoscerle di persona!

Sono sicuro che sapranno conquistarvi...


Vi aspetto

20 visualizzazioni0 commenti
bottom of page